Assembramenti in Ospedale

SANTISSIMO ROSARIO DI VENAFRO: oltre 30 persone in fila per ritirare i risultati del test molecolare Covid-19.

Assembramenti in Ospedale
Ospedale SS. Rosario di Venafro

Ora che i contagi Covid-19 sono aumentati, crescono anche il numero di tamponi.

Gli assembramenti non sono consentiti eppure la situazione di stamane alle ore 12:07 presso l’Ospedale SS. Rosario di Venafro è ben altra: oltre 30 persone, genitori o delegati di pazienti sottoposti al tampone, in attesa di ritirare i risultati del test molecolare Covid-19 (tampone).

Esito del tampone che, secondo la procedura, doveva essere comunicato tramite SMS o a mezzo e-mail, invece, mai comunicato. Non è possibile neppure telefonare in Ospedale poiché le linee telefoniche sono sempre interrotte. L’unica soluzione è recarsi di persona presso la struttura ospedaliera e mettersi in fila.

Ma allora gli assembramenti sono consentiti?

Ancora una volta ci troviamo di fronte al mancato rispetto delle regole proprio dove le regole andrebbero rispettate.