Covid-19, a Sant'Anastasia dieci contagi

AGGIORNAMENTI. E mentre il governatore De Luca emana un altra Ordinanza, in una sua diretta (sul canale istituzionale Facebook della Regione Campania) lancia un allarme. Tra settembre e ottobre, se non ci sarà un'azione di prevenzione ed il massimo rispetto delle regole, sarà una strage.

Covid-19, a Sant'Anastasia dieci contagi
Vincenzo De Luca

La notizia è giunta in data odierna, il comandante della polizia locale premette tolleranza zero. Ma si registra un dato preoccupante: dieci persone positive al Covid-19 in un solo nucleo familiare. Succede a Sant'Anastasia. Questo ci fa comprendere come l'emergenza non sia finita.

E mentre il governatore De Luca emana un altra Ordinanza, in una sua diretta (sul canale istituzionale Facebook della Regione Campania) lancia un allarme. Tra settembre e ottobre, se non ci sarà un'azione di prevenzione ed il massimo rispetto delle regole, ci sarà una strage.

Ma in molte città sembra che questi appelli cadano nel vuoto. Purtroppo sappiamo con quale velocità si diffonde il virus Covid-19.

Vero è che ora ci sono molti posti nelle rianimazione dei centri Covid ma non sarebbe preferibile farli rimanere vuoti e preservare la salute?

Il non rispetto delle regole, la troppa sicurezza, a volte, è come voler sfidare il Covid-19.