ESCLUSIVA. Somma Vesuviana: continuano gli sversamenti abusivi. Ecco i corpi di reato

Siamo certi che ora l'Arma dei carabinieri e la locale stazione, con il comandante maresciallo maggiore Gambino, possano intervenire al fine di avviare le dovute indagini. Per una facile individuazione alleghiamo anche la posizione.

ESCLUSIVA.  Somma Vesuviana: continuano gli sversamenti abusivi. Ecco i corpi di reato

SOMMA VESUVIANA (Napoli). Avevamo già scritto di come fosse diventata epicentro di sversamenti abusivi, avevamo anche inviato delle segnalazioni al comando della polizia locale. Speravamo che il Sindaco Di Sarno intervenisse.

Proprio alcuni giorni fa il primo cittadino aveva partecipato ad una perlustrazione congiuntamente a delle guardie ambientali. Per raggiungere alcune zone di Somma Vesuviana era salito a cavallo e, con tanto di video, aveva promesso: "sconti a nessuno!".

Ed, allora, la foto in esclusiva che pubblichiamo oggi come possiamo definirla? Un vero dramma.
Oltre ai rifiuti sversati illegalmente ci sono molte colonnine dei parcometri, frutto di azioni criminali. E, quindi, costituiscono corpo di reato.

Ad oggi ancora non ci spieghiamo perché il comandante della polizia locale Russo non sia intervenuto presso quest'area e abbia messo sotto sequestro il materiale presente.

Non ci spieghiamo, inoltre, perché in queste aeree non vi siano delle telecamere o delle fototrappole. Domande che giriamo al sindaco Di Sarno ma che, ad oggi, non hanno risposta. Non risponde più e da tempo alle nostre telefonate.

Siamo certi che ora l'Arma dei carabinieri e la locale stazione, con il comandante maresciallo maggiore Gambino, possano intervenire al fine di avviare le dovute indagini. Per una facile individuazione alleghiamo anche la posizione.

WORDNEWS.IT © Riproduzione vietata

 

LEGGI ANCHE:

Una vera discarica abusiva a cielo aperto a Somma Vesuviana