Esistono altre morti oltre a quelle da Covid-19

In particolare il Presidente nazionale dell’Ordine dei medici, Filippo Anelli, riporta un dato a suo dire allarmante, direttamente dall’Istat, 30.000 morti per altre malattie trascurate causa Covid, sono le vittime collaterali della pandemia in corso che non si è riusciti ad arginare, principalmente le morti sono avvenute per tumori e malattie cardiovascolari, causa: aver trascurato le cure, ma anche una mancata prevenzione e mancati controlli e in qualche caso una depressione dovuta alla paura del contagio che ha portato paradossalmente al suicidio di parecchie persone.

Esistono altre morti oltre a quelle da Covid-19

Da più di un anno si parla quasi esclusivamente di Covid-19, un’infezione che sta rendendo le nostre vite impossibili e ne sta limitando la normale vita di tutti i cittadini, ma oltre la crisi pandemica scoppiata ormai oltre un anno fa ci sono dati allarmanti che devono necessariamente farci riflettere e preoccupare e a cui il Ministero della Sanità farebbe bene a cercare di porre rimedio.

In particolare il Presidente nazionale dell’Ordine dei medici, Filippo Anelli, riporta un dato a suo dire allarmante, direttamente dall’Istat, 30.000 morti per altre malattie trascurate causa Covid, sono le vittime collaterali della pandemia in corso che non si è riusciti ad arginare, principalmente le morti sono avvenute per tumori e malattie cardiovascolari, causa: aver trascurato le cure, ma anche una mancata prevenzione e mancati controlli e in qualche caso una depressione dovuta alla paura del contagio che ha portato paradossalmente al suicidio di parecchie persone.

Abbiamo imparato a nostre spese in questo anno come la paura del contagio oltre la totale assenza dei servizi quali le cure abbia portato addirittura alla chiusura di interi reparti trasformati talvolta in reparti Covid con terapie semi intensive ed intensive, questo ha appunto comportato che il trascurare le altre patologie portasse comunque a più morti e malati gravi indipendentemente dall’infezione da Sars-Cov-2.

Oggi bisogna portare all’attenzione del Ministero della Sanità l’assoluta importanza nel fare informazione su prevenzione e cure che oltre la pandemia stanno facendo migliaia di morti e che in parte potevano essere evitati.

Meno paura e più prevenzione con tutte le misure anticontagio del caso devono essere un mantra, dobbiamo assolutamente evitare altri morti collaterali da Covid-19.

WORDNEWS.IT © Riproduzione vietata