Giustizia per la piccola Beatrice

Dopo un intervento durato dodici ore e due mesi di agonia, la neonata non è sopravvissuta. Ora la magistratura sta cercando di far luce sulla tragica morte della bambina. I suoi genitori chiedono giustizia per Beatrice, sono già trascorsi tre anni dalla sua morte.

Abbiamo raccolto la dolorosa testimonianza di Benedetta Morici, mamma di Beatrice, la bambina di sei mesi morta nell' agosto del 2018. Beatrice, nata con una malformazione cardiaca, aveva bisogno di essere sottoposta ad intervento chirurgico (un'operazione non urgente perché Beatrice non era in fin di vita.)

Così è stato, ma dopo un intervento durato dodici ore e due mesi di agonia, la neonata non è sopravvissuta. Ora la magistratura sta cercando di far luce sulla tragica morte della bambina. I suoi genitori chiedono giustizia per Beatrice, sono già trascorsi tre anni dalla sua morte.

Tante le cose gravissime in questa vicenda: una tac illeggibile; due perizie redatte da medici nominati dal giudice e nelle quali si parla di negligenza, superficialità, negligenza e una lettera anonima che mette in discussione la modalità applicata in sala operatoria.

Il prossimo 28 maggio i quattro sanitari indagati saranno ascoltati dal Tribunale di Messina.

La mamma di Beatrice lancia un appello: chi sa parli.

La famiglia Morici, dalla pagina Facebook Benedetta Bua Morici chiede anche un contributo per sostenere le cospicue spese legali ed arrivare alla verità sulla morte della loro bimba.

WORDNEWS.IT © Riproduzione vietata