Il Governatore della Campania De Luca promette un lockdown e i commercianti insorgono a Somma Vesuviana

Uno dei titolari di una nota pizzeria ristorante chiama all'adunata i cittadini di Somma «alle 22 tutti in piazza».

Il Governatore della Campania De Luca promette un lockdown e i commercianti insorgono a Somma Vesuviana
fonte facebook

Putroppo i dati sui contagi da covid-19 non accennano a diminuire. Anzi l'aumento sproporzionato ha indotto il Governatore De Luca a dichiarare che l'ordinanza di coprifuoco, visti gli attuali numeri è oramai sorpassata. Ordinanza che è in vigore da stasera.

Ma ciò che preoccupa ancora di più è quel fermento popolare che giorno dopo giorno cresce.
I cortei, i sit-in le piazze piene e un solo motto «non vogliamo chiusure dobbiamo mangiare».

In una nazione dove per decenni la sanità ha subito tagli e dove interi paesi con più di 40 mila abitanti non hanno un presidio di pronto soccorso.

La seconda ondata del covid-19 era prevista ma  forse gli Italiani temono più la paura di una nuova chiusura che lo stesso virus.