IL MURO DEL CORAGGIO

Altro che vie o piazze o ville da intitolare a fascistoidi e squallidi personaggi che hanno reso ridicolo il (fu) Bel Paese.

IL MURO DEL CORAGGIO
Il muro del Coraggio - viale Ofanto Galatina, a Galatina

Ecco di cosa abbiamo bisogno in questo Paese. Di ricordare le persone perbene che ci hanno rimesso la vita. Ogni muro di ogni città italiana dovrebbe "ospitare" i loro volti, i loro corpi. Perchè nel Paese senza memoria è fondamentale ricordare questi "mostri sacri".

Altro che vie o piazze o ville da intitolare a fascistoidi e squallidi personaggi che hanno reso ridicolo il (fu) Bel Paese. A Reggio Calabria, addirittura, esiste un busto e un'Arena in onore del fascista Ciccio Franco. Un disonore per tutta quella popolazione. Ne parleremo nei prossimi giorni. Basta con queste deturpazioni storiche.

I giovani, soprattutto loro, hanno bisogno di esempi seri ed esemplari.