Infanzia sfrattata

Infanzia sfrattata

Bambini sfrattati di un tempo

dono del grembo materno 

scivolato sulla veste

di un battesimo spento 

alle prime luci d’albe rubate.

Giochi, risate e saltelli alla corda 

un pacco leggero senza peso

sottratto da adulte pretese 

annullo d’abbracci 

e conforto sicuro.

Piccole mani

sfidano il chiarore

 di un giorno sfuocato

con l’audacia dei giochi rubati

sul carro del tempo 

con passi adulti e occhi bambini.

Se potessi rubare 

un giorno innocente di bianche risate

lo donerei a quei teneri abbracci.

Se potessi annullare un giorno 

cancellerei sui fogli di storia 

tutti gli uomini dal cuore d’amianto.