Irresponsabilità bipartisan

Un cattivo esempio per tutti.

Irresponsabilità bipartisan

Il segretario del PD Nicola Zingaretti si faceva fotografare lo scorso 27 febbraio, in pieno allarme coronavirus , al pub bevendo una birra in compagnia di alcuni giovani.

Lo scopo, probabilmente,  quello di fare un appello alla socializzazione, nonostante la paura dovuta all'epidemia in corso; poche ore più tardi, lo stesso Zingaretti, attraverso un videomessaggio annunciava al paese la positività al virus . 

Ieri sera in Umbria la Lega organizzava una partecipata rimpatriata per festeggiare la neo senatrice appena eletta dopo il voto alle elezioni suppletive, con tanto di post su Facebook.

In entrambi i casi, contrariamente a quanto previsto dal decreto emanato dal Governo, si sono ignorate importanti misure di sicurezza sanitaria necessarie e cogenti per superare il momento difficile o, come dice il premier Conte oggi, " 'ora buia del paese."

Diventa difficile pretendere da cittadini, a tratti disattenti e poco responsabili, il rispetto della legge, quando soggetti preposti alla gestione del paese pongono in essere comportamenti assolutamente contrarie alla norma e  al buon senso.

L'  irresponsabilità è veramente bipartisan.