«Le dichiarazioni rese da terzi nei miei confronti non ravvisano il mio benestare»

LA REPLICA. Parla Barbara Milani, ex assessore all'Urbanistica del Comune di Seregno, in risposta alla nostra intervista al suo ex collega di partito, nonché ex segretario di sezione, Davide Vismara del 7 gennaio 2021.

«Le dichiarazioni rese da terzi nei miei confronti non ravvisano il mio benestare»
Barbara Milani (ph seregnotv.it)

Abbiamo ricevuto alle 16:33 una mail di replica ad un nostro articolo in data 7 gennaio 2021, inviata da Barbara Milani, già assessore all'Urbanistica al Comune di Seregno nel periodo 2015-2017, e udita in primis dalla polizia giudiziaria nell'ambito dell'inchiesta Seregnopoli come persona informata dei fatti, quindi dalle parti in sede di dibattimento in qualità di teste dell'accusa - come figura da atti processuali pubblicamente consultabili.

Questo il contenuto dell'email:

La presente con lo scopo di precisare alcuni doverosi passaggi in merito al Tuo articolo del 7.01.2021 uscito sul sito antimafiaduila.

Vorrei che venisse specificato che l’odierna scrivente non è mai stata contattata dal Tuo giornale, e che, pertanto, le dichiarazioni apparse, che mi riguardano, non sono il prodotto di una mia implicita/esplicita concessione.

Gli equilibri delicati che si instaurano durante procedimenti giudiziari di questo tipo meritano un’attenzione scrupolosa. Ci sono passaggi che mi vedono interessata e che avrei esposto e argomentato in maniera differente. Sono sempre stata padrona delle mie azioni e non ho mai chiesto, né tanto meno avuto, qualcuno che mi suggerisse cosa dire e soprattutto a chi. Preferirei, quindi, che non fossero “terzi” a parlare per mio conto, soprattutto quando i rapporti politici, personali o ideologici divengono inconciliabili.

Chiedo, quindi, di specificare che le dichiarazioni rese da terzi aventi ad oggetto il mio pregresso agire politico non ravvisano un mio implicito né tantomeno esplicito benestare.

Barbara Milani"
 

L'articolo in oggetto non è altro che l'intervista che ci ha rilasciato l'altroieri Davide Vismara (link in fondo), ex segretario della Lega a Seregno e, dunque, ex collega di partito dell'interessata.

Dopo aver avvisato l'Avv. Milani che avremo pubblicato il contenuto della sua replica, abbiamo cercato di raggiungerla telefonicamente cinque volte fra le ore 17:30 e le ore 19:45 circa, per avvisarla dell'imminente pubblicazione.

Tuttavia, abbiamo sempre incontrato linea occupata.

Teniamo a sottolineare come fosse già nostra intenzione (seppur mai finora manifestata) di contattare l'Avv. Barbara Milani nel corso del nostro approfondimento sul processo Seregnopoli e inchieste collegate.

Restiamo pertanto a disposizione per qualsiasi intervento, dichiarazione o intervista l'interessata intenda rilasciare in proposito.

 

WORDNEWS.IT © Riproduzione vietata

 

Per l'intervista all'ex segretario della Lega a Seregno, Davide Vismara, leggi anche:

Seregnopoli: "Ci siamo accorti che qualcosa non andava. Ci veniva detto che non erano affari nostri"