L'orrore della guerra

Il mondo con il fiato sospeso per la minaccia nucleare, e attonito di fronte all'orrore della guerra, invoca la pace. Putin sembra solo contro il resto del mondo e cieco davanti a tanta sofferenza.

Con Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, abbiamo parlato della terribile guerra tra Russia ed Ucraina che sta uccidendo centinaia di civili, costringendoli famiglie intere a fuggire dalle loro case distrutte. (si parla di un milione e mezzo di persone in fuga).

Il mondo, con il fiato sospeso  per la minaccia nucleare e attonito difronte all'orrore della guerra, invoca la pace.

Putin sembra solo contro il resto del mondo e cieco davanti a tanta sofferenza.

Scriveva di lui Anna Politkovskaja (assassinata nel 2006 proprio per le denunce contro i governi russi sotto Putin,da lei accusati  per le costanti violazioni dei diritti umani)

«Con il presidente Putin non riusciremo a dare forma alla nostra democrazia, torneremo solo al passato. Non sono ottimista in questo senso e quindi il mio libro e' pessimista. Non ho più speranza nella mia anima. Solo un cambio di leadership potrebbe consentirmi di sperare».

Si è avverato tutto.

WORDNEWS.IT © Riproduzione vietata

 

LEGGI ANCHE:

Gli “amici” dei “nemici”

«Putin sottovaluta l’Europa»

«Putin ha violato il diritto internazionale. Ora si deve ritirare»

«Putin non è il demonio. È stato messo con le spalle al muro»

I profughi di guerra sono tutti uguali

 

 

«Se vuoi la Pace costruisci la Pace»

 

La guerra è morte e distruzione

Gli occhi di Kiev

 

Terni, fiaccolata contro la guerra

L'Italia RIPUDIA la guerra

 

Stiamo rischiando una terza guerra mondiale?

Ingroia: «No ad ogni guerra»

 

Per quale ragione non è stata sciolta la NATO?

Invasione dell'Ucraina, Draghi avvisa Putin: «Ritiri le truppe»