Martina voleva sfuggire ad uno stupro. Vale 3 anni la sua vita?

Martina voleva sfuggire ad uno stupro. Vale 3 anni la sua vita?
fonte: the Italian Time, a sinistra Martina Rossi, a destra i genitori

Martina Rossi è precipitata a soli 20 anni da un balcone di una camera d'albergo a Palma di Maiorca nel tentativo di scappare ad uno stupro.

I due trentenni che volevano abusare della ragazza, Luca Vanneschi e Alessandro Alberton, sono stati finalmente condannati per tentata violenza sessuale, ai due è stato notificato il decreto di sospensione della pena in attesa di capire la modalità della stessa.

Viene da chiedersi se la vita di una ragazza che scappa da due trentenni che vogliono abusare di lei come fosse un giocattolo valga soltanto 3 miseri anni.

Bruno Rossi, papà della vittima commenta pacatamente: "Giustizia è fatta", perché almeno è stata ripulita l'immagine della figlia.

Ovviamente il discorso non finisce qui. Martina è stata diffamata con una serie di bugie anche dagli amici dei due condannati che sono sotto processo a Genova.

Martina era una ragazza pulita e solare e stava solo scappando dai suoi stupratori.

Martina Rossi, fonte: Il Secolo XIX