'Ndranghetisti: siete solo dei pezzi di merda

VALANGA DI STERCO. Noi siamo al fianco delle persone perbene. Noi difendiamo il magistrato Nicola Gratteri.

'Ndranghetisti: siete solo dei pezzi di merda

"I clan volevano uccidere il figlio di Gratteri" 

 

Ma chi pensate di essere? Voi siete solo 'ndranghetisti. Siete dei pezzi di merda. Pensate di essere potenti, rispettati. I soldi, le montagne di soldi sporchi che gestite, hanno solo "montato" la vostra mente disturbata. Fate i vostri sporchi affari con gente più schifosa di voi (colletti bianchi, massoni, politici e tanti altri... purtroppo). Gestite traffici, cocaina, rifiuti? Non rappresentate nulla. Voi siete il nulla. Basta vedere come avete massacrato la vostra straordinaria terra, dove avete il "bastone del comando". Siete distruttivi. Sapete solo succhiare il sangue delle persone perbene.  

Siete dei vigliacchi, vi nascondete come dei topi di fogna. Fate pena. Vi uccidete tra di voi perchè siete animali. Questa è la verità. Vi sentite una potenza? Pensate di comprare ogni cosa? Tutto questo non basta. Siete degli idioti, utili a qualcuno. Siete protetti. Proteggete. Ma la sostanza è soltanto una: rimanete squallidi personaggi violenti senza una anima

Uccidete le donne che hanno il coraggio di rompere il vostro maledetto codice secolare. E pensate di essere dei super uomini? Pezzenti.

Non avete una dignità. Non avete onore. Voi non sapete nemmeno cosa significa la parola "onore". Dalla vostra secolare fondazione (da Osso, Mastrosso e Carcagnosso) siete sempre stati animali assetati di sangue, soldi e potere. Ma quali insegnamenti avete offerto ai vostri figli? Ma non vi vergognate per niente per le vostre carognate?

Pensate di fare il bello e il cattivo tempo perchè avete conquistato il mondo? Rimanete belve. La vostra è una vita? Vi piace incutere timore per il vostro falso rispetto? La gente ha soltanto paura di voi. Nessun rispetto si può trovare verso soggetti come voi.

Ora, dopo anni, un collaboratore di giustizia ha parlato di odio verso un magistrato che vi sta facendo sudare freddo. Volevate uccidere il figlio di Gratteri? Ma non vi fate schifo da soli? Affrontatele le persone. Troppo facile sopprimere qualcuno per risolvere un problema. Pagate i vostri debiti con la giustizia. Lo avete questo coraggio? E' tutto inutile. Voi nemmeno le capite queste parole. Non fanno parte del vostro vocabolario mafioso.

Non siete degni di vivere. Due sono le strade: la morte o il carcere (non avete nemmeno la dignità di collaborare). 

Fate solo pena, rappresentate il nulla. Ma quel giorno arriverà: quando potremmo prendervi tutti a calci nel culo. Questo meritate. Per voi non esiste il rispetto. Siete peggio degli animali. Anzi, loro (gli animali) hanno una dignità. 

Siate maledetti. Anatema su di voi e sulle vostre puerili esistenze. Per voi il giudizio è arrivato ed è definitivo: fate schifo!    

 

WORDNEWS.IT © Riproduzione vietata

 

LEGGI ANCHE: 

- Gratteri: «La riforma Cartabia è la peggiore che io abbia mai letto»

Al fianco di Gratteri.