Non ha alcun senso commentare i risultati elettorali!

L'OPINIONE DELL'AVV. GIARNERA. «Ho fatto un sogno tormentato...».

Non ha alcun senso commentare i risultati elettorali!
Foto di Pexels da Pixabay


Giorni fa ho espresso alcune valutazioni generali sui risultati delle elezioni per il Parlamento Europeo.
Mi ero ripromesso di tornare sull'argomento con dettagliate e puntuali riflessioni. Poi ho fatto un sogno tormentato.

Mi trovavo in un Paese indefinito, nel quale accadevano vicende anomale e incresciose. Un popolo ignorante e superficiale, interessato unicamente ai fatti propri e incurante del bene collettivo.

Un ceto politico ad esso speculare e impresentabile, composto da molti pregiudicati, imputati e indagati. 
Non alieno da rapporti e collusioni con le varie mafie, e sovente impegnato ad utilizzare le pubbliche risorse per fini privati.

Partiti politici rissosi e incapaci di formulare progetti di ampio respiro.

Le istituzioni rappresentative mortificate da alcuni indegni comportamenti di qualche eletto.
Per chiudere, in questo Paese si è ritenuto giusto commemorare quale "padre della Patria", in modo solenne, un pregiudicato per falsa testimonianza e frode fiscale, iscritto alla loggia massonica P2, finanziatore di Cosa Nostra, nonché affetto da satiriasi seriale.

Alla fine di questo incubo mi chiedevo, sempre nel sogno, se esistesse e quale fosse questo disgraziato Paese.

Mi apparve, all'improvviso, Enrico Berlinguer e mi disse: "purtroppo, caro Enzo, questo Paese è l'Italia!"
Mi sono svegliato di soprassalto e ho deciso che, se le cose stanno così, non ha alcun senso commentare i risultati elettorali!