«La Verità Negata», la presentazione a Roma

La morte di un sindaco non può essere archiviata come una vicenda isolata perché, l’uccisione di un uomo che rappresenta lo Stato, colpisce le Istituzioni dritto al cuore.

«La Verità Negata», la presentazione a Roma

L’appuntamento è per lunedì 14 dicembre a partire dalle ore 16:00 presso la Chiesa di Sant’Ignazio in piazza Sant’Ignazio a Roma dove si terrà la presentazione del libro La Verità Negata, chi ha ucciso Angelo Vassallo il Sindaco Pescatore scritto dal fratello Dario Vassallo e dal giornalista Vincenzo Iurillo.

Un libro che ripercorre dieci anni di misteri e verità celate su ciò che accadde quella notte del 5 settembre 2010 quando mani e mandanti ancora ignoti misero fine alla vita del primo cittadino di Pollica nel Cilento, con nove colpi di pistola.

In questi anni la storia bellissima e tragica di Angelo Vassallo è stata raccontata dal fratello Dario in ogni angolo del paese, nelle scuole, nelle piazze e anche in quei luoghi dove la verità non vorrebbe essere ascoltata.

La storia di un grande Sindaco sognatore che ha trasformato in realtà il proprio sogno facendo di Pollica il comune della “buona politica”, riscattando e impreziosendo un gioiello incastonato in un territorio dalle bellezze naturali mozzafiato. Un sogno che chi non conosce la Bellezza, ostacolando da sempre il rinnovamento e il rispetto delle regole, ha provato a distruggere.

Per questo è stato ucciso il Sindaco di Pollica, perchè era un uomo che rispettava la legge senza abbassare mai la testa neanche di fronte al potente di turno.

In questi dieci anni la politica non ha voluto far luce sulla sua morte, la magistratura indaga ancora, ma la perseveranza e la tenacia dei fratelli Dario e Massimo Vassallo hanno fatto in modo che la storia di un piccolo comune del sud diventasse quel grande sogno da esportare ovunque in Italia e all’estero, vincendo silenzi e depistaggi.

Un vero e proprio diario, ricco di particolari, aneddoti e personaggi: il tutto racchiuso nelle pagine di questo volume, che riesce a trasformare una vicenda apparentemente locale in questione nazionale. La morte di un sindaco non può essere archiviata come una vicenda isolata perché, l’uccisione di un uomo che rappresenta lo Stato, colpisce le Istituzioni dritto al cuore.

Per Dario Vassallo, presidente della Fondazione Angelo Vassallo: «La presentazione del libro a Roma è una delle tante date programmate per il 2020 e il 2021 in modo da portare a conoscenza degli italiani questo nostro lavoro e questi dieci anni di attività alla ricerca di verità e giustizia che tardano a venire. Abbiamo invitato direttori e giornalisti di importanti testate proprio per dare un risalto a livello nazionale, un evento che sarà possibile seguire anche via streaming così da poter raggiungere milioni di italiani».

Oltre agli autori del libro Dario Vassallo e Vincenzo Iurillo parteciperanno all’evento Massimo Martinelli, direttore del Messaggero; Marco Lillo vicedirettore del Fatto Quotidiano, Federica Olivo giornalista HuffPost; Ettore Bassi, attore; Edoardo Erba, scrittore e drammaturgo. A moderare l’evento Gianluca Zanella, editor e agente letterario.

Evento sarà trasmesso in diretta streaming Sharing Tv.

 

WORDNEWS.IT© Riproduzione vietata