Riduzione del numero dei parlamentari: si vota il 29 marzo 2020

Il testo del quesito referendario è il seguente: “Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Modifiche agli art. 56,57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero di parlamentari” approvata dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della repubblica italiana – Serie generale n. 240 del 12 ottobre 2019?”

Riduzione del numero dei parlamentari: si vota il 29 marzo 2020
Foto d'archivio

Ora è ufficiale. E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale (Serie generale n. 23 del 29 gennaio) il D.P.R. 28 gennaio 2020, con il quale è stato indetto per domenica 29 marzo 2020, il referendum popolare.

Un referendum confermativo (articolo 138 della Costituzione) del testo della legge costituzionale concernente “modifiche agli articoli 56, 57 e 29 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”, approvato in seconda votazione a maggioranza assoluta, ma inferiore ai due terzi dei membri di ciascuna Camera.

Il testo del quesito referendario è il seguente: “Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Modifiche agli art. 56,57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero di parlamentari” approvata dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della repubblica italiana – Serie generale n. 240 del 12 ottobre 2019?”

Le operazioni di voto si svolgeranno domenica 29 marzo, dalle 7:00 alle ore 23:00 e le operazioni di scrutinio avranno inizio subito dopo la chiusura della votazione e l’accertamento del numero dei votanti.