Ripartiamo, tappa 2: Parma e Sassuolo

Ripartiamo, tappa 2: Parma e Sassuolo

Seconda tappa per "Ripartiamo", il progetto dell'associazione Davide il drago che vede Wordnews come testata ufficiale della manifestazione.

I ciclisti sono arrivati a Parma, all'ospedale pediatrico "Pietro Barilla": accolti da un cartellone e da un coro di bimbi sono stati presenti alla cerimonia di consegna di un macchinario portatile di analisi dell'ossido nitrico. E' stata l'associazione Respiro Libero a donare l'oggetto direttamente al responsabile Carlo Caffarelli e della direttrice Susanna Esposito .

A seguirre l'importante ed apprezzata formazione del dottor Alberto Martelli.

Obiettivo di "fare rete" centrato anche nella seconda tappa parmense: i quattro ciclisti hanno poi proseguito la pedalata alla volta di Sassuolo dovehanno trascorso una piacevole ora in compagnia della vice sindaca Camilla Nizzoli che li ha fraggiunti appositamente per manifestare l'adesione e la stima dell'amministrazione al progetto.