Sarai tu il mio maestrale

Sarai tu il mio maestrale
Foto di Mihai Paraschiv da Pixabay

Non ci credevo 
Ma me lo chiedevo 
Hai cambiato tutto 
Ci sei tu dappertutto 
Uno sguardo è servito 
E tu mi hai capito 
Un sorriso nascosto 
Nel cuore l'ho deposto 
Sei arrivata come un uragano 
E mi hai teso la mano 
Con te potrò crescere 
È questo che mi fa resistere
Insieme viaggeremo 
E ci abbracceremo 
Tu sei la mia stellina 
Brilli come una lucina
Volerti bene è così facile 
Perché sei così docile
Unica e speciale 
Sarai tu il mio maestrale
La tua presenza
Colma ogni carenza
Sei tu la mia guida
In te il mio cuor confida