Somma Vesuviana: emergenza furti. I cittadini spaventati chiedono al Sindaco un intervento

Bisogna ricordare che uno degli spot elettorali del primo cittadino di Somma Vesuviana era proprio la sicurezza urbana e il controllo del territorio. «Voglio sapere chi entra ed esce a Somma Vesuviana». Ma stando ai fatti nulla di questo è avvenuto.

Somma Vesuviana: emergenza furti. I cittadini spaventati chiedono al Sindaco un intervento

Oltre all'emergenza Covid-19, a Somma Vesuviana (in provincia di Napoli) non si arrestano i furti nelle abitazioni. Da molti mesi, infatti, delle bande criminali mettono a rischio l'incolumità dei cittadini.
Ci sono diversi video ripresi dalle telecamere di videosorveglianza, di abitazioni private, postati sui social insieme agli appelli dei cittadini rivolti al sindaco Di Sarno. «Intervenga prima che accada una tragedia.»

Bisogna ricordare che uno degli spot elettorali del primo cittadino di Somma Vesuviana era proprio la sicurezza urbana e il controllo del territorio. «Voglio sapere chi entra ed esce a Somma Vesuviana». Ma stando ai fatti nulla di questo è avvenuto.

Anche l'onorevole Gianfranco Di Sarno (foto in alto) aveva promosso il suo interessamento per un'azione di controllo sul territorio, come postato sul suo profilo Facebook, con tanto di foto con il comandante provinciale dei carabinieri di Napoli. Non è servito per fermare i reati predatori sul territorio.

I cittadini, a questo punto, si stanno unendo. Tramite messaggi e gruppi social stanno diffondendo l'allarme, informando delle azioni di queste bande di delinquenti. 
E' stata proposta anche una raccolta firme da inoltrare al Prefetto di Napoli. Molti si sentono abbandonati dalle istituzioni locali.