Torna libero Roberto Lo Giudice, marito di Barbara Corvi

Torna libero Roberto Lo Giudice, marito di Barbara Corvi

L’arresto solo poche settimane fa di Roberto Lo Giudice, marito di Barbara Corvi la donna scomparsa nell’ottobre del 2009 da Amelia, in provincia di Terni.

Oggi l’uomo è tornato in libertà come deciso dal Tribunale del Riesame di Perugia, annullata quindi l’ordinanza di custodia cautelare della Procura della repubblica di Terni. La richiesta di scarcerazione dei legali di Lo Giudice è stata accolta dopo l’accusa di omicidio e occultamento di cadavere.

Tra 45 giorni saranno depositate le motivazioni del Riesame.

Abbiamo raggiunto al telefono l’avvocato Vasaturo, che rappresenta la famiglia di Barbara Corvi: per ora preferisce non rilasciare dichiarazioni in attesa di leggere le motivazioni che hanno portato alla liberazione di Lo Giudice. L’uomo in questi lunghi anni ha sempre parlato di  allontanamento volontario da parte della moglie, una tesi mai condivisa dai famigliari di Barbara e dai suoi figli.

 

WORDNEWS.IT © Riproduzione vietata

LEGGI ANCHE:

Barbara Corvi: a 12 anni dalla scomparsa, arrestato il marito

Svolta sulla scomparsa di Barbara Corvi: indagato un pentito di 'ndrangheta

Barbara Corvi è vittima di mafia