Una manifestazione contro il clima di continue intimidazioni

Una manifestazione contro il clima di continue intimidazioni


"La violenta aggressione avvenuta il 13 giugno alla Camera dei Deputati da parte di alcuni parlamentari di estrema destra contro l'On. Leonardo Donno è la goccia che fa traboccare il vaso. Accogliamo con determinazione l’appello lanciato da Pd, M5S, Avs e Più Europa per una manifestazione unitaria il 18 giugno in piazza Santi Apostoli a Roma alle 17.30 contro il clima di continue intimidazioni e provocazioni da parte di personaggi della maggioranza di governo e contro il tentativo di forzare la mano per approvare i disegni di legge su autonomia differenziata e premierato, che distruggerebbero i fondamenti della Costituzione antifascista.

Contro queste destre estreme e ringhiose, è il momento in cui associazioni laiche e religiose, partiti democratici, personalità, popolo, tutti coloro che vogliono l’Italia costituzionale, si uniscano per salvare e per cambiare l’Italia. Per queste ragioni l’ANPI parteciperà alla manifestazione del 18 giugno e invita tutte le forze sociali e le associazioni a parteciparvi".

 

LEGGI ANCHE:

- La Camera dei Deputati ritorna al 1922