Giornata Mondiale della Terra: «Investiamo nel nostro pianeta»

Istituita dalle Nazioni Unite nel 1970 per portare l’attenzione sull’importanza della salvaguardia dell’ambiente naturale e delle sue risorse.

Giornata Mondiale della Terra: «Investiamo nel nostro pianeta»

“L’impegno sul riscaldamento climatico ha visto e vede ogni giorno milioni di cittadini, di future e presenti generazioni, impegnarsi per un ambiente che ci permetta di coesistere. L’investimento nel nostro pianeta è nelle persone, alla politica che non si fa nelle nella società, per chiedere che la politica nelle istituzioni rispetti gli impegni presi sul futuro” ci dice Antonino Martorana del Comitato Esistono Diritti.

 

“Una ricorrenza che ci piace ricordare e promuovere con la campagna trasversale del comitato Esistono i Diritti StopGlobalWarming”.

 

Marco Cappato, Stefania Petyx, Pino Apprendi, Alberto Mangano, Gaetano D’Amico ma anche il consiglio comunale di Palermo e l’assemblea regionale siciliana. La maratona politica ha visto la partecipazione dei consiglieri comunali iscritti al comitato transpartito “Esistono i Diritti” che raccontano il loro impegno assunto con l’approvazione all’unanimità della delibera n.104 del 13 agosto scorso.

 

Una bella iniziativa. Nel video alcune delle personalità che hanno sposato l’iniziativa. “A cui – continua Martorana - ieri come oggi va il nostro grazie per l’impegno sull’ambiente e il riscaldamento globale.»

 

Il progetto

“Un inizio la tassa del 10% sui profitti «in eccesso» delle aziende energetiche, per abbassare il costo energetico per tutti. Una manovra di «redistribuzione» e di «giustizia sociale», approvata con il Decreto Energia per il contenimento dei costi per tutti su cui crediamo si possa fare di piú.”